ricette di cucina italiane, cucina italiana, cucina regionale, vini, ingredienti, utensili, erbe
pasta, menu, afrodisiaci, crepes, primi piatti, carne, calorie, dessert, contorni, verdure
pesce, uova, cuoco, antipasti, focaccia, parmigiano, basilico, amaretti, risotto, pomodoro
ricette di cucina ricette erbe vini ingredienti consigli di cucina utensili da cucina scrivi a ilmenu registrati a ilmenu
Ingredienti Nel Sito
 
- ACETO -
Condimento ricavato principalmente dal vino, ma anche dalla birra, dall'acquavite e dal sidro.
Si ottiene attraverso la fermentazione acetica svolta da alcuni batteri che agiscono sull'alcol presente fino a trasformarlo in acido acetico.
Durante questa fase si può formare una membrana gelatinosa, chiamata "madre dell'aceto".
I metodi per la produzione dell’aceto sono tre.
Il metodo orleanese usato per la produzione casalinga dell’aceto, consiste nel riempire a metà una botte lasciando l’aria necessaria per trasformare il vino in aceto e inserendo un’inoculo di acetobatteri oppure la madre prelevata da un’altra botte; occorrono circa una decina di giorni e una temperatura di 30°.
Il metodo lussemburghese più rapido utilizza una botte girevole riempita di trucioli.
Il metodo tedesco viene utilizzato per una produzione industriale e consiste nel far scendere dall’alto il vino sopra strati di trucioli o paglia, tutoli di granoturco, vinacce dove sono stati fatti sviluppare gli acetobatteri; quando il vino avrà attraversato tutti gli strati sarà diventato aceto, pronto per essere filtrato o pastorizzato.
Caratteristiche nutrizionali
 
Kcal: 4
Proteine: 0,8
Grassi: 0
Carboidrati: 0
Curiosità:
L’aceto balsamico prodotto esclusivamente nella zona di Modena si ottiene dal mosto del Trebbiano, ristretto a fuoco basso e posto in un barile di rovere dove la madre lo trasforma in aceto.
Dopo dodici mesi l’aceto balsamico viene travasato in una botticella e, anno dopo anno, per effetto dell’evaporazione, viene versato in botticelle sempre più piccole.
La qualità dipende dal numero di passaggi nelle varie botticelle.
Il 22 giugno si può degustarlo a Spilamberto per la Festa di San Giovanni.


Copyright © 2002-2018 All rights reserved.