ricette di cucina italiane, cucina italiana, cucina regionale, vini, ingredienti, utensili, erbe
pasta, menu, afrodisiaci, crepes, primi piatti, carne, calorie, dessert, contorni, verdure
pesce, uova, cuoco, antipasti, focaccia, parmigiano, basilico, amaretti, risotto, pomodoro
ricette di cucina ricette erbe vini ingredienti consigli di cucina utensili da cucina scrivi a ilmenu registrati a ilmenu
Ingredienti Nel Sito
 
- ALCHERMES -
è un liquore composto da alcol puro, zucchero acqua, cocciniglia, scorza di arancia, acqua di rose e numerose spezie, quali cannella, chiodi di garofano, vaniglia, cardamomo, fiori di anice.
Ciò che più caratterizza l'alchermes è il colore rosso intenso, dovuto alla cocciniglia; è un liquore sciropposo, molto dolce, dall'odore gradevole.
La gradazione alcolica dell'alchermes si aggira tra i 21-32%.
Caratteristiche nutrizionali
 
Kcal: 0
Proteine:
Grassi:
Carboidrati:
Curiosità:
L'alchermes è utilizzato in cucina come colorante, per dare sfumature scarlatte agli alimenti.
Spesso viene utilizzato nelle creme costituite da mascarpone e zucchero, come la crema del tiramisù e nella zuppa inglese.
L'alchermes è infatti molto sfruttato nella preparazione di dolci, però è anche utilizzato per preparare varietà particolari di mortadella, più precisamente la mortadella di Prato.
In Sicilia l'alchermes era utilizzato dai nonni per alleviare lo shock dei nipotini, in particolare veniva utilizzato contro i “vermi da spavento”.
Quando un bambino per esempio, cadeva e si faceva male, come rimedio gli erano soliti somministrare loro uno o due cucchiai di alchermes, a seconda del livello di spavento, che secondo i detti popolari, poteva far insorgere i vermi nei bambini.
Il termine alchermes deriva sia dall'arabo, al-qirmiz che significa proprio cocciniglia, sia dal termine “cremisi”, tonalità di rosso intenso che caratterizza questo liquore.


Copyright © 2002-2014 All rights reserved.